L’amministrazione comunale di Udine ha deciso di seguire l’esempio di alcune grandi città come Verona, Torino ecc ecc aprendo gli immobili storici della città alle coppie di sposi. Da oggi anche a Udine è possibile sposarsi in una cornice storica e all’aperto, purchè sia di martedì, giovedì e sabato mattina. La cornice di Palazzo Valvason-Morpurgo è ora disponibile per celebrare i matrimoni civili.
Le statistiche stanno indicando che sono sempre più le coppie friulane che decidono di celelbrare le nozze civili ma è altresì vero che molte di queste coppie non vogliono rinunciare ad una cornice adeguata all’evento. Fino a oggi, i luoghi a disposizione per i matrimoni erano:
Sala Matrimoni presso la Sede comunale di via Beato Odorico da Pordenone 1
Salone del Popolo di Palazzo d’Aronco
Sala Matrimoni con entrata dalla Loggia del Lionello di Piazza Libertà
Salone del Parlamento – Castello di Udine.

Da oggi si aggiunge a queste anche la corte di Palazzo Morpurgo per chi vuole celebrare il matrimonio all’aperto in una cornice storica e in pieno centro.
Questa notizia mi rende molto orgoglioso della mia città, trovo che gli spazi comunali, soprattutti in contesti storico/artistici, vadano vissuti da tutti e questa notizia va proprio in questa direzione. Inoltre è possibile che tante coppie decidano di sposarsi in città piuttosto che in altri luoghi portando una nuova linfa al turismo.
Ora non rimane che attendere le prime coppie che decideranno si scegliere questa location…

Glauco Comoretto – Fotografo

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>